fbpx

MAIA WINE incontra il mondo della Street Art

Ancora una volta il brand del Garda non smette di stupire e regala a Vinitaly 2022 una performance unica ed immersiva. Un’iniziativa unica del suo genere che nasce dall’incontro tra il primo Art Hotel italiano dedicato interamente al mondo della Street Art e le Bollicine del Garda.

Il minimalissimo stand del Gruppo Cielo e Terra si trasformerà in una vera e propria tela bianca su cui gli artisti di Muraless Art Hotel interpreteranno il nostro territorio, le bollicine italiane e le bellezze della nostra terra.

La realizzazione dell’opera inizierà alle ore 9.00 al Padiglione 5 del Veneto, allo stand B6 e terminerà alle ore 18.00.

Durante l’intera giornata gli ospiti potranno assistere alla performance del team “Eye Lab” sorseggiando un calice di Maia Heritage Garda Doc.

L’intera opera darà vita ad una Magnum Limited Edition.

Siamo molto felici di questa partnership con Muraless. Sin dal primo incontro con i fondatori del progetto ci siamo ritrovati perfettamente in linea con la visione imprenditoriale e la loro mission. Muraless oltre ad essere il primo Art Hotel italiano dedicato al mondo della street art offre un’esperienza immersiva unica nel suo genere che vede le opere che avvolgono tutta la struttura rappresentare con una chiave originale lo stile, il gusto ed il genio italiano che da sempre ci pone ai vertici mondiali in molteplici campi, settori ed arti. Un progetto che si sposa perfettamente con “To Share The Italian Good Living”, un circuito ideato da Maia nel 2019 volto a promuovere lo stile italiano attraverso eventi ed experience legate allo spumante del Garda firmato Maia”. Racconta Angelo Lella _ Founder e Marketing Manager del Brand MAIA

MAIA WINE e il mondo della Street Art